Archivi categoria: Mobile & Apps

TrovaBanche 2.0

app_storegoogle_play

In due anni, le mie competenze in ambito mobile si sono evolute, anche se, per via del lavoro che mi porta via sempre molto tempo, non sono riuscito ancora a dedicarmi in pieno allo studio dello sviluppo nativo iOS e Android.

E’ però entrato a far parte della mia vita un altro framework HTML5: Sencha Touch.

Sencha Touch è veramente impressionante. E’ un po’ complicato da capire, soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con il paradigma MVC, ma è una suite veramente completa di componenti web native-like assolutamente non paragonabili ai (seppur ottimi) componenti ad esempio di jQuery Mobile.

Dopo circa due anni è giunto il momento di dare una rinfrescata ad alcuni vecchi progetti, e, un po’ perché sono stato uno dei primi a realizzare una app per cercare la banca più vicina e nel corso del tempo sono stato surclassato (e anche copiato… c’è una app che è praticamente identica alla mia prima versione anche se ha un database abbastanza ridotto rispetto al mio), e un po’ per studiare meglio Sencha Touch, ho appunto ripreso in mano TrovaBanche e realizzato la versione 2.0, disponibile sia per iOS che per Android.

La versione nuova è già disponibile su Google Play su App Store.

TrovaBanche 2.0 è sviluppata utilizzando lo stile nativo dei sistemi iOS e Android. A differenza della versione 1.0, utilizza mappe native di Google Maps e, al posto delle indicazioni stradali testuali, consente di utilizzare il navigatore incluso in Google Maps o, nel caso di iOS, se l’utente non ha l’app Google Maps installata, di utilizzare il navigatore dell’applicazione Mappe di iOS fornita da TomTom.

Per il resto l’app presenta le stesse funzionalità delle versione precedente, ovvero:

  • ricerca dalla propria posizione rilevata dal dispositivo
  • ricerca a partire da un indirizzo inserito manualmente
  • ricerca in un raggio di km di distanza dalla propria posizione o dall’indirizzo inserito
  • ricerca per nome banca (opzionale)

Ecco alcuni screenshot della nuova versione dell’app:

iOS

04

05

 

Android

Screenshot_2014-06-23-23-45-27Screenshot_2014-06-23-23-45-41Screenshot_2014-06-23-23-46-04

Screenshot_2014-06-23-23-46-20

Come implementare le Notifiche Push tramite EasyAPNS

Se sei uno sviluppatore di applicazioni iOS native, avrai sicuramente sentito parlare del servizio di Push Notification di Apple (APN). Le notifiche push possono essere implementate anche su app sviluppate con Phonegap, senza particolari problematiche dal punto di vista della conoscenza del codice nativo Objective-C.

In questo articolo vi parlerò di EasyAPNS, ovvero una raccolta di script in Objective-C, Php e MySQL che agevolerà di molto il vostro compito di inserire la funzionalità delle notifiche push nelle vostre app.

Il codice proposto in questo articolo è tratto dal sito ufficiale di EasyAPNS, con l’aggiunta di alcune modifiche da me effettuate per poter ottimizzare l’ottimo servizio offerto da questo strumento.

Per integrare in una app le notifiche push è necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Integrazione nel codice nativo Objective-C delle istruzioni per la registrazione e notifica delle notifiche push
  2. Implementazione gestione notifiche lato server (php / MySql)
  3. Creazione dei certificati SSL per la comunicazione Own Server – Apple Server
  4. Invio notifiche push